Capabilities

3 maggio 2009

Plastificazione epossidica

foto di : D'Angelo Domenico.<br />

foto di : D'Angelo Domenico.

Alla continua ricerca di materiali e rivestimenti innovativi, la nostra società ha sviluppato nel corso degli anni, un impianto completamente automatico per la verniciatura epossidica di molle e minuterie metalliche di vario genere in polvere ' RILSAN ® ' e ' PPA571®'.

Ad oggi, questa caratteristica riveste carattere di grande importanza, oltre a contraddistinguerci per essere stati fra i primi Mollifici, sul territorio Europeo, ad aver sviluppato una lavorazione di questo tipo al proprio interno.

I vantaggi che tali rivestimenti offrono in termini di resistenza alla corrosione e di insonorizzazione, sono ritenuti dalle più grandi case automobilistiche Europee, fra i trattamenti più performanti oggi presenti sul mercato.

Le vernici in polvere si possono applicare su qualsiasi oggetto in metallo, sia esso ferro, alluminio o leghe, con risultati estetici e protettivi estremamente positivi.

Per mantenere spessori omogenei e raggiungere l’uniformità della superficie rivestita, esente da scheggiature, gocciolature, bolle o rigonfiamenti, mancanza di aderenza, viraggio del colore o sfarinamento superficiale, l’azienda ha installato un impianto automatico a ciclo continuo di 50 mt., che consente di ottenere degli ottimi risultati di aderenza e di resistenza in nebbia salina.

Il processo applicativo riguarda la verniciatura elettrostatica a spruzzo che prevede l’utilizzo di pistole WAGNER ® azionate in modo automatico.
La polvere giunge alla pistola passando attraverso ad un tubo flessibile collegato al serbatoio. Da qui, caricata elettrostaticamente, viene spruzzata per mezzo di aria compressa sui particolari, precedentemente disposti su apposito telaio.

La traiettoria delle particelle di vernice tra l’ugello e il substrato da ricoprire è determinata da una combinazione di forze elettriche e meccaniche.
Le prime sono il risultato dell’interazione tra le particelle cariche e il campo elettrico dovuto ad una differenza di potenziale tra la pistola e il manufatto, mentre le altre derivano dall’aria che trasporta la polvere.

Contattateci per ricevere ulteriori informazioni e le schede tecniche complete.

in evidenza

Trattamento termico certificato e garant...

FCO-C Forni elettrici a Camera Orizzonta...

MCS II MOLLIFICIO è lieta comunicare, l'installazione d'una innovativa linea di Forni per la stabili..   [Dettaglio]

LED2D - Misurare tutte le dimensioni di ...

Novità : Settembre 2011

Attraverso l’impiego di telecamere e di ottiche sofisticate, lo strumento è in grado di rilevare la esatta mis..   [Dettaglio]